Una volta all'anno il Museo Archeologico dell'Alto Adige apre al pubblico l'area della cella frigorifera di Ötzi, l'Uomo venuto dal ghiaccio.

Bolzano, 08/06/2018

Visita guidata alla cella frigorifera di Ötzi il 14 giugno 2018

 

Bolzano – Giovedì 14 giugno 2018 alle ore 17.00 il Museo Archeologico dell’Alto Adige a Bolzano propone una visita guidata alla cella frigorifera di Ötzi.

Una volta all’anno il Museo Archeologico dell’Alto Adige apre al pubblico l’area della cella frigorifera di Ötzi (il cosiddetto “Icemanbox”). Il medico legale professor Oliver Peschel, responsabile della conservazione dell’Uomo venuto dal ghiaccio, e il dottor Marco Samadelli, esperto del museo per la conservazione di mummie, illustreranno come funziona l’impianto di refrigerazione della cella, unico al mondo. Spiegheranno dove e perché Ötzi è regolarmente sottoposto ad analisi, come viene trattato dal punto di vista dell’umidità – si tratta di una mummia umida – e quali sfide bisogna superare per consegnarlo intatto anche ai posteri.

Dopo una breve introduzione al sistema di conservazione di Ötzi gli esperti Samadelli e Peschel offriranno una visita guidata all’interno della cella frigorifera. Inoltre, è possibile visitare l’intero museo. Non è necessario prenotare. Punto di ritrovo: ore 17.00 alla biglietteria.

La visita della cella frigorifera è inclusa nel biglietto d’ingresso al museo e si terrà in lingua italiana e tedesca.

 

Foto:
Sguardo nella cella frigorifera di Ötzi © Museo Archeologico dell’Alto Adige/O. Verant


Contatto per la stampa:

Katharina Hersel
Museo Archeologico dell’Alto Adige
Via Museo 43, I-39100 Bolzano, tel.: +39-0471-320114, fax: +39-0471-320122,
eMail: [email protected]; sito internet: www.iceman.it; Facebook: OetziTheIceman

Download Attachments

FileDescrizioneDim.
pdf 363 KB
jpg (c) South Tyrol Museum of Archaeology/O.Verant
335 KB
Show Buttons
Hide Buttons