Pietre miliari nella ricerca su Ötzi

La seguente cronologia raggruppa i più importanti risultati della ricerca su Ötzi dopo il suo trasferimento al Museo Archeologico dell’Alto Adige nel 1998



2001

Il radiologo Paul Gostner scopre che Ötzi è stato assassinato: nella sua spalla è conficcata una punta di freccia

Articolo: E . Egarter Vigl/ P. Gostner: Insight: Report of Radiological-Forensic Findings on the Iceman. Journal of Archaeological Science (2002) 29, 323-326


2002

L’ultimo pasto di Ötzi

Articolo: Rollo, F. / Ubaldi, M. / Ermini, L. / Marota, I.: Ötzi’s last meals: DNA analysis of the intestinal content of the Neolithic glacier mummy from  the Alps. In: PNAS 99, Nr. 20 (2002) 12594 – 12599;


2003

Ötzi era originario dell’attuale Alto Adige

Articolo: W. Müller / H. Fricke /A.N. Halliday /M.T. McCulloch / J.-A. Wartho: Origin and Migration of the Alpine Iceman, Science 302, 31 oct. 2003, 862-866;


2003

Prima di morire Ötzi è stato coinvolto in un combattimento: lo testimonia una ferita da taglio non rimarginata sulla mano

Articolo: A. Nerlich / B. Bachmeier / A. Zink / S. Thalhammer / E. Egarter Vigl: Ötzi had a wound on his right hand, The Lancet 362, July 26, 2003;


2006

Ötzi appartiene all'aplogruppo genetico “K”

Articolo: F.U. Rollo / L. Ermini / S. Luciani / I. Marota / C. Olivieri / D. Luiselli: Fine characterization of the Iceman’s mtDNA Haplogroup. American Journal of Physical Anthropology 130 (2006) 557-564;


2006

Ötzi aveva una corporatura atletica

Articolo: C.B. Ruff / B.M. Holt / V. Sladek / M. Berner / W.A. Murphy jr / D. zur Nedden / H. Seidler / W. Recheis: Body size, body proportions and mobility in the Tyrolean “Iceman”, Journal of Human Evolution 51-1 (2006) 91-101;


2006/7

Ötzi morì dissanguinato. La punta di freccia conficcata nella spalla danneggò l’arteria subclavia

Articolo: P. Pernter / P. Gostner / E. Egarter Vigl / F. R. Rühli: Radiologic Proof for the Iceman's cause of death (ca. 5'300 BP), Journal of Archaeological Science (2007), 1-3;


2007

Le ultime 33 ore di vita di Ötzi analizzate in base ai pollini contenuti nel suo intestino

Articolo: Oeggl, K. / Kofler, W. / Schmidl, A. / Dickson, J.H. / Egarter-Vigl, E. / Gaber, O.: The reconstruction of the last itinerary of "Ötzi", the Neolithic Iceman, by pollen analyses from sequentially sampled gut extracts. In: Quaternary Science Reviews 26 (2007) 853-861;


2007

Nuove radiografie dell’Uomo venuto dal ghiaccio e nuove teorie sulla dinamica del suo decesso

Articolo: Lippert, A. / Gostner, P. / Egarter Vigl, E. / Pernter, P.: Vom Leben und Sterben des Ötztaler Gletschermannes. Germania 85-1 (2007) 1-21;


2007

Lesioni alla testa riscontrate su Ötzi danno occasione a nuove teorie sulla sua morte

(Dr. Paul Gostner, Primario di Radiologia in Pensione, Ospedale regionale Bolzano) Articolo: Pernter, P. / Gostner, P. / Egarter-Vigl, E. / Rühli, F. J.: Radiologic proof for the Iceman`s cause of death (ca. 5300 BP). In: Journal of Archeological Science, 34 (2007) 1784 – 1786 (doi:10.1016/j.jas.2006.12.019);


2008

Pubblicazione della sequenza completa del genoma mitocondriale (materno) dell'Uomo venuto dal ghiaccio

Il genoma mtDNA di Ötzi è il più antico mai completamente decifrato dell’Homo sapiens. L'Uomo venuto dal ghiaccio faceva parte dell’aplogruppo mitocondriale K1, una linea genetica che nella popolazione moderna europea finora non è stata identificata.
Articolo: Ermini, L. / Olivieri, C. / Rizzi, E. / Corti, G. / Bonnal, R. / Soares, P. / Luciani, S. / Marota, I. / De Bellis, G. / Richards, M. B. / Rollo, F.: Complete Mitochondrial Genome Sequence of the Tyrolean Iceman. In: Current Biology, Vol. 18 (2008) 1687-93;


2009

Ötzi morì all'inizio dell'estate

(Prof. Dr. Klaus Oeggl, Institut für Botanik, Universität Innsbruck/Austria) Articolo: Oeggl, K.: The significance of the Tyrolean Iceman for the Archaeobotany of Central Europe. In: Veget Hist Archaeobot (2009) 18:1-11;


2011

Identificazione del DNA (y-cromosomale = paterno) di Ötzi

Gli scienziati trovano delle cellule ematiche. Analisi del contenuto dello stomaco di Ötzi. Ötzi soffriva di carie. (Albert Zink (DNA), Marek Janko (sangue), Frank Maixner (stomaco), tutti: EURAC-Institute for mummies and the Iceman, laboratory for ancient DNA); Roger Seiler (denti), Centre for Evolutionary Medicine (ZEM) Zurigo. Tutte le indagini sono state presentate al congresso sull'Iceman del 20-22 ottobre 2011 all'EURAC a Bolzano. La maggior parte dei risultati è stata pubblicata in riviste scientifiche, alcuni nello "Yearbook of mummy studies" 2014.




2012

Decodificazione del genoma di Ötzi (DNA nucleare)

I primi risultati delle analisi sono: Ötzi aveva gli occhi marroni, appartiene all'aplogruppo cromosomale G2a2b (prima: G2a4), nel frattempo divenuto molto raro in Europa, e  il suo gruppo sanguigno era lo "0".  L'Uomo venuto dal ghiaccio era anche intollerante al lattosio e predisposto alle malattie cardiocircolatorie. E' il primo uomo di cui è nota un'infezione da borreliosi. 

Articolo: Keller, A. / Graefen, A. / Ball, M. / Matzas, M. / Boisguerin, V. / Maixner, F. / Leidinger, P. / Backes, C. / Khairat, R. / Forster, M. / Stade, B. / Franke, A. / Mayer, J. / Spangler, J. / McLaughlin, S. / Shah, M. / Lee, C. / Harkins, T.T. /  Sartori, A. / Moreno-Estrada, A. / Henn, B. / Sikora, M. / Semino, O. / Chiaroni, J. / Rootsi, S. / Myres, N.M. / Cabrera, V.M. / Underhill, P.A. / Bustamante, C.D. / Egarter Vigl, E. / Samadelli, M. / Cipollini, G. / Haas, J. / Katus, H. / O’Connor, B.D. / Carlson, M.R.J. / Meder, B. / Blin, N. / Meese, E. / Pusch, C.M. / Zink, A.: New insights into the Tyrolean Iceman's origin and phenotype as inferred by whole-genome sequencing. In: Nature Communications 3:698 doi: 10.1038/ncomms1701 (2012);


2012

Ötzi fu un pastore? Indizi archeologici spostano l'inizio della transumanza nelle Alpi all'età del bronzo (1000 anni dopo Ötzi)

Articolo: Putzer, A.: Von Bernstein und Hirtinnen – prähistorische Weidewirtschaft im Schnalstal in Südtirol. In: Archäologisches Korrespondenzblatt Jahrgang 42, Heft 2 (2012), 153-170; per la Val Finale: A. Putzer: Königinnen der Almen. Prähistorische Weidewirtschaft im Schnalstal. In: Der Schlern Heft 11, 87 (2013), 4-31;


2013

Prova per un ematoma nel cervello / Ötzi soffriva di Carie e di Parodontosi

Articolo ematoma: Maixner, F. /  Overath, T. / Linke, D. / Janko, M. / Guerriero, G. / van den Berg, B.H.J. / Stade, B./ Leidinger, P. / Backes, C. / Jaremek, M. / Kneissl, B. /  Meder, B. / Franke, A. / Egarter-Vigl, E. / Meese, E. /  Schwarz, A. /  Tholey,A. /  Zink, A. /  Keller, A:   Paleoproteomic study of the Iceman’s brain tissue. In: Cellular and Molecular Life Sciences (2013) o.S.; DOI: 10.1007/s00018-013-1360-y; Articolo parodontosi: Seiler, R.  / Spielman, A.I. / Zink, A. / Rühli, F.: Oral pathologies of the Neolithic Iceman, c. 3,300 BC. In: European Journal of Oral Sciences (2013) 1-5;


2014

Parodontosi - Tra i germi patogeni sul corpo dell'Uomo venuto dal ghiaccio viene scoperta (confermata a livello DNA) la presenza di Parodontosi

Articolo: Maixner, F. / Thomma, A. / Cipollini, F. / Widder, W. / Rattei T. / Zink, A.: Metagenomic Analysis Reveals Presence of Treponema denticola in a Tissue Biopsy of the Iceman. In: Plos One 9, 6 (2014) 1-10;




2015

I 61 tatuaggi di Ötzi sono i più antichi (conosciuti) del mondo

In seguito a un'analisi condotta con fonti luminose di diversa lunghezza d'onda, è stato possibile stabilire definitivamente il numero di tatuaggi sul corpo di Ötzi: 61 tra linee e croci. Durante l'indagine è stato scoperto un nuovo gruppo di linee sul torace all'altezza della costola più bassa.

Articoli: Samadelli, M. / Melis, M. / Miccolic, M. / Egarter Vigl, E. / Zink, A.R.: Complete mapping of the tattoos of the 5300-year-old Tyrolean Iceman. In: Journal of cultural heritage (2015), DOI: 10.1016/j.culher.2014.12.005; Samadelli, M. / Melis, M. / Miccolic, M. / Egarter Vigl, E. / Zink, A.R.: Complete mapping of the tattoos of the 5300-year-old Tyrolean Iceman. In: Journal of cultural heritage (2015), DOI: 10.1016/j.culher.2014.12.005; Deter-Wolf, A. / Robitaille, B. / Krutak, L. / Gaillot, S.: The world’s oldest tattoos. In: Journal of Archaeological Science: Reports 5 (2016) 19-24; online 12.11.2015 http://dx.doi.org/10.1016/j.jasrep.2015.11.007;


2016

Nello stomaco di Ötzi si rintraccia il batterio Helicobacter pylori

Articolo: Maixner, F. / Krause-Kyora, B. / Turaev, D. / Herbig, A. / Hoopmann, M.R. / Hallows, J.L. / Kusebauch, U. / Egarter Vigl, E. / Malfertheiner, P. / Megraud, F. / O’Sullivan, N. / Cipollini, G. / Coia, V. / Samadelli, M. / Engstrand, L. / Linz, B. / Moritz, R.L. / Grimm, R. / Krause, J. / Nebel, A. / Moodley, Y. / Rattei, T. / Zink, A.: The 5300-year-old Helicobacter pylori genome of the Iceman. In:  Science VOL 351 ISSUE 6269 (2016) 162-165, doi: 10.1126/science.aad2545 

2016

La linea genetica materna dell’Iceman oggi è estinta

Articolo: Coia, V. / Cipollini, G. / Anagnostou, P. / Maixner, F. / Battaggia, C. / Brisighelli, F. / Gómez-Carballa, A. / Destro Bisol, G. / Salas, A. / Zink, A.: Whole mitochondrial DNA sequencing in Alpine populations and the genetic history of the Neolithic Tyrolean Iceman. In: Science Report 6, 18932 (2016), doi: 10.1038/srep18932


2016

Determinazione del mDNA di nove campioni provenienti dal complesso dei reperti dell’Uomo venuto dal ghiaccio

Le novità: la faretra dell’Uomo venuto dal ghiaccio è stata costruita, tra l’altro in pelliccia o pelle di capriolo. Il perizoma è di pelle di pecora. Un laccio delle scarpe è stato realizzato in pelle bovina. articolo: O’Sullivan, N.J. / Teasdale, M.D. / Mattiangeli, V. / Maixner, F. / Pinhasi, R. / Bradley, D.G. / Zink, A.: A whole mitochondria analysis of the Tyrolean Iceman’s leather provides insights into the animal sources of Copper Age clothing. In: Scientific Reports 6 (2016) 31279, doi: 10.1038/srep31279




2016

Il rame dell’ascia di Ötzi proviene dai giacimenti della Toscana meridionale

Ötzi non si dedicava alla lavorazione del rame, come invece avevano fatto pensare le tracce di arsenico e rame trovate nei suoi capelli.
articolo: le pubblicazioni scientifiche di Gilberto Artioli e Wolfgang Müller seguono. Intanto: comunicato stampa del 19.9.2016 del 3rd Bolzano Mummy Congress - Ötzi: 25 anni di ricerca


2016

Profilazione criminale dell’assassinio di Ötzi

L’assassinio di Ötzi potrebbe essere legato ad una situazione di conflitto accaduta qualche giorno prima della sua morte.
articolo: comunicato stampa del 19.9.2016 del 3rd Bolzano Mummy Congress - Ötzi: 25 anni di ricerca

Show Buttons
Hide Buttons